PESTO DI SICILIA ALLA SENAPE SELVATICA:

CARATTERISTICHE
La senape cresce selvatica tra i Monti Iblei; il gusto delle foglie è particolare: tra l’amaro e il piccante e ricorda un po' quello delle cime di rapa. Ve la proponiamo come delicato condimento, per insaporire antipasti e primi piatti in modo veloce e molto gustoso.

CONSIGLI D’USO:
Il Pesto di senape selvatica è ideale per un piatto di pasta gustoso. Occorre far riscaldare il pesto con un bicchiere di acqua di cottura per 4 minuti, scolare poi la pasta al dente e farla saltare in padella con il condimento per un altro minuto. Dopo aver impattato si consiglia l’aggiunta di pangrattato o polvere di mandorle. Conservare in luogo fresco al riparo dalla luce. Una volta aperto va ricoperto con olio extravergine di oliva e conservato in frigo.

INGREDIENTI:
Senape selvatica, olio extra vergine d’oliva Agrestis , aglio, sale.